rotate-mobile
Giovedì, 27 Gennaio 2022
Cronaca Santa Bona / Via Santa Bona Nuova, 91

Tornano a colpire i vandali no vax, scritte all'esterno della primaria Toniolo

"Il vax uccide, salvate i bimbi": questo il contenuto del messaggio che ignoti hanno realizzato sul muretto esterno dell'istituto di via Santa Bona nuova a Treviso. Sdegno dei genitori che in mattinata accompagnavano a scuola i propri figli

"Il vax uccide, salvate i bimbi". Questa la scritta, tracciata da ignoti con una bomboletta di vernice spray rossa, comparsa all'esterno della scuola primaria "Toniolo" di via Santa Bona nuova a Treviso, sul muretto che si trova a pochi passi dall'ingresso dell'istituto. Grande lo sdegno dei genitori che in mattinata hanno accompagnato i figli a scuola e si sono trovati di fronte all'atto vandalico, già segnalato alle forze dell'ordine. Intervenuti per un sopralluogo i carabinieri del nucleo radiomobile di Treviso. Saranno passate al setaccio le telecamere presenti. Altre scritte sono comparse in via San Martino e in via Tronconi.

Nella zona non è la prima volta che compaiono scritte di questo genere: alcuni mesi fa era stato il vicino stadio Monigo ad essere imbrattato con scritte dello stesso tenore. Nelle ultime settimane non sono mancati altri episodi assimilabili al movimento contrario al vaccino contro il Covid-19 o al green pass: dai danneggiamenti al covid point di Dosson alla bombola abbandonata nel parcheggio del centro vaccinale dell'ex Maber di Villorba. Su quest'ultimo episodio la Digos della Questura di Treviso ha aperto un'inchiesta su delega della Procura. Il reato ipotizzato è quello di minacce.

vax1-2-3

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tornano a colpire i vandali no vax, scritte all'esterno della primaria Toniolo

TrevisoToday è in caricamento