Martedì, 18 Maggio 2021
Cronaca

Treno colpisce un uccello, traffico interrotto tra Visnadello e Spresiano

L'episodio alle 12.35 lungo la linea Venezia-Udine. Il macchinista, sentendo un colpo, temeva si potesse trattare di un suicidio. Gli accertamenti della polizia ferroviaria chiariscono l'equivoco

VILLORBA Traffico ferroviario interrotto dalle 12.35 circa, per circa un'ora, lungo la linea ferroviaria Venezia-Udine tra le stazioni di Visnadello e Spresiano. A lanciare l'allerta (fortunatamente si è trattato di un falso allarme) il macchinista di un treno passeggeri diretto a Venezia che aveva improvvisamente sentito un colpo, secco, sulla parte laterale della locomotiva. Temendo potesse essere un suicidio (proprio in quel tratto i casi sono stati numerosi nelle ultime settimane) l'uomo ha fermato il convoglio. L'intervento tempestivo della polizia ferroviaria di Treviso, coordinata dal dirigente Claudio Bortoletto, ha chiarito in breve tempo l'equivoco: il rumore era dovuto allo schianto di un volatile (un colombo o un fagiano), non meglio identificato, contro il treno in transito. A fugare ogni dubbio è stato il macchinista di un altro treno che è transitato in zona lentamente proprio per monitorare la situazione. Precauzionalmente il traffico è stato interrotto per poi essere normalmente ripristinato.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Treno colpisce un uccello, traffico interrotto tra Visnadello e Spresiano

TrevisoToday è in caricamento