Cronaca Centro

Blitz della polizia al phone center: arrestato pusher 27enne

Il giovane trovato in possesso di 23 grammi di marijuana: a incastrarlo è stato il fiuto del cane anti-droga Trixie e la descrizione di un cliente "beccato" durante un controllo

TREVISO È stato arrestato dalle volanti della polizia per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti un cittadino marocchino di 27 anni. L'episodio risale al pomeriggio del 29 aprile quando la volante ha fermato e controllato in centro a Treviso una persona sospetta. Il giovane, un trevigiano di 25 anni, è stato trovato con 1,5 gr di hashish. Lo stesso ha detto di averlo acquistato da un amico straniero. Grazie alla descrizione del pusher fornita dal giovane i poliziotti sono riusciti a rintracciare lo spacciatore in un phone center Treviso. Lo straniero, Y.B., alla vista dei poliziotti ha tentato di allontanarsi dalla postazione da cui fingeva collegamenti a internet in attesa di clienti. Con l'aiuto del cane antidroga Trixie della polizia locale gli agenti hanno trovato, sotto la postazione internet, un sacchetto con dentro un berretto con visiera con 23 gr di marijuana e un pezzo di hashish. Il giovane che ha negato ogni responsabilità è ora agli arresti domiciliari.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Blitz della polizia al phone center: arrestato pusher 27enne

TrevisoToday è in caricamento