menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Una volante della polizia

Una volante della polizia

La polizia lo ferma ubriaco e senza patente: finge di essere il fratello

A finire nei guai un 25enne di Vittorio Veneto: è stato denunciato per guida in stato di ebbrezza, guida senza patente e per il reato di false attestazioni a pubblico ufficiale. L'episodio nella notte in viale Vittorio Veneto

Nella notte tra domenica e lunedì, intorno alle ore 2, gli agenti delle volanti della polizia hanno notato un veicolo sospetto che stava transitando in viale Vittorio Veneto a Treviso, sbandando da una parte all’altra della carreggiata, rischiando di finire contro un’altra autovettura che era in transito verso viale Cairoli. Dato l’evidente pericolo per gli altri autombilisti, i poliziotti hanno raggiunto il mezzo dopo poche centinaia di metri, obbligandolo a fermarsi, nonostante l’evidente stato di agitazione del conducente. L'automobilista era alterato dall'alcool e si comportava in maniera a dir poco stravagante, alternando momenti di euforia e risate isteriche a momenti di elevata aggressività.

Durante il controllo il giovane ha riferito di essersi dimenticato a casa sia i documenti che la patente, dando a voce i propri dati. I poliziotti, insospettiti dal suo atteggiamento, hanno deciso di accompagnarlo negli uffici della Questura per sottoporlo ad una completa identificazione. Dopo alcuni accertamenti, si è scoperto che non solo il giovane non risultava in possesso di nessuna patente, perché mai conseguita, ma che, durante il controllo, ha declinato le generalità del fratello.

Per questi motivi, W.D., 25enne di Vittorio Veneto, è stato denunciato per guida in stato di ebbrezza, guida senza patente e per il reato di false attestazioni a pubblico ufficiale e l’autovettura è stata sottoposta a sequestro amministrativo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Casa

Ammoniaca vs Candeggina: chi uccide meglio i germi?

Attualità

Roncade: messo in vendita il centro commerciale Arsenale

Attualità

Covid alle superiori: «Metà dei contagi non è avvenuta a scuola»

Attualità

Scuola elementare "Ancillotto": «In isolamento tutte le classi»

Ultime di Oggi
  • Incidenti stradali

    Ciclista 45enne travolto e ucciso nella notte

  • Cronaca

    Raid nella notte, macelleria islamica data alla fiamme

  • Attualità

    Covid alle superiori: «Metà dei contagi non è avvenuta a scuola»

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento