Cronaca Sant'Ambrogio di Fiera / Via Zenson di Piave

Incendio in un appartamento, quattro intossicati e danni ingenti

Fiamme all'interno di un'abitazione al primo piano di una palazzina all'incrocio tra via Nino Bixio e via Zenson. Intervenute tre squadre dei vigili del fuoco del comando provinciale di Treviso, le ambulanze del Suem 118 e la polizia locale

I vigili del fuoco in azione sul luogo dell'incendio

Un incendio è divampato nel pomeriggio di oggi, mercoledì, poco dopo le 14.35, all'interno di un appartamento al primo piano di una palazzina di cinque piani all'incrocio tra via Zenson di Piave e via Nino Bixio (al civico 47). I fumi della combustione hanno invaso la scala. Sono state ben quattro le persone accompagnate dal Suem 118 al pronto soccorso dell'ospedale Ca' Foncello di Treviso per intossicazione da fumo: tra queste anche due donne che vivono nello stesso stabile. L'incendio è stato completamente estinto dai vigili del fuoco, intervenuti sul posto con ben tre squadre che hanno provveduto alla bonifica e alla messa in sicurezza dell'abitazione che risulta ora inagibile. Giunta in via Zenson anche una pattuglia della polizia locale di Treviso.

Il rogo è divampato all'interno di un appartamento in cui vive una famiglia di marocchini, padre, madre e 3 figli di 11, 9 e 4 anni. «Dai primi accertamenti -riferisce il comandante della polizia locale di Treviso, Andrea Gallo- sembrerebbe che il fuoco sia stato causato a seguito di comportamenti non eseguiti in condizione di sicurezza dai residenti, come l’utilizzo di fornetti a gas non a norma e deposito di materiali facilmente infiammabili all’interno dell’appartamento». È stata temporaneamente chiusa una corsia del Put, solo un tratto, per far posizionare i mezzi dei vigili del fuoco intervenuti. Il traffico, visto il periodo, è stato scarso e quindi non è stato influenzato ed è rimasto scorrevole.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incendio in un appartamento, quattro intossicati e danni ingenti

TrevisoToday è in caricamento