In fuga dai carabinieri: due arrestati, sequestrato un chilo di marijuana

Sabato sera, poco dopo le 22, un 28enne di Villorba non si è fermato all'alt ed è fuggito al volante della sua auto. Rintracciato il veicolo, è stato scovato il complice, un 30enne trevigiano

Una busta con pezzi di marijuana

Un chilo di marijuana sequestrata e due giovani arrestati e ora ai domiciliari, in attesa di comparire di fronte al giudice per l'udienza di convalida del fermo. Si tratta di un operaio trevigiano di 30 anni, con precedenza, ed un 28enne villorbese, senza nessun precedente penale alle spalle. Questo l'esito di un'operazione portata avanti, dal pomeriggio alla tarda serata di sabato, dai carabinieri del nucleo operativo e radiomobile di Treviso.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Tutto ha avuto origine da un episodio avvenuto lungo viale Europa, a Treviso, poco dopo le 18. Il 28enne, al volante della sua auto, non si è fermato all'alt ordinato da una pattuglia di militari, dandosi alla fuga. Le ricerche effettuate dai carabinieri hanno permesso di rintracciare il veicolo del "fuggitivo", parcheggiato a Villorba, in via Ragazzi del '99. Nei pressi del veicolo i militari hanno sorpreso il 30enne che è stato trovato in possesso delle chiavi dell’auto. E' stato rapidamente accertato dai carabinieri che quest'ultimo aveva aiutato il 28enne a far perdere le proprie tracce, cedendogli la propria auto. La perquisizione dell’auto ha permesso di ritrovare nel portabagagli uno zaino con all'interno 268 grammi di marijuana. Durante la perquisizione, svolta presso la casa del 30enne, sono stati trovati altri 727 grammi di marijuana, oltre a bilancino e materiale per confezionamento e 250 euro in contanti. Per entrambi è scattato inevitabile l'arresto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Schianto frontale nella notte, muore allenatore del Ponzano amatori

  • Mister Italia 2020, un 27enne di Mogliano vince la fascia di Mister Fitness

  • Rapporto sessuale troppo focoso, 30enne si frattura il pene

  • Rimorchio si rovescia in strada, persi quasi 40 quintali di uva

  • Oliviero Toscani: «Chi vota Zaia forse è ubriaco, anche i veneti diventeranno civili»

  • Tragedia di Merlengo, il 26enne aveva bevuto: indagato per omicidio stradale

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrevisoToday è in caricamento