menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Graziano Verria, Questura di Treviso

Graziano Verria, Questura di Treviso

Violenza sulle donne: nel 2018 già 18 casi di stalking

Il 23 novembre il Camper della Questura in piazza Aldo Moro a Treviso, con il centro Antiviolenza, per sensibilizzare i cittadini sul tema. Nel corso di quest'anno sono state nove gli uomini sottoposto all'ammonimento orale, con nessuna recidiva

Il prossimo 23 novembre alcuni funzionari della Questura di Treviso saranno in piazza Aldo Moro, con il camper in dotazione alla polizia e in collaborazione delle volontarie del "Telefono rosa", centro Antiviolenza di Treviso, per sensibilizzare i cittadini sul tema della violenza contro le donne, in occasione della giornata mondiale del 25 novembre.

Nella Marca il fenomeno ha dati non allarmanti ma la statistica purtroppo non documenta i casi delle tante, ancora troppe, donne che non denunciano. Ecco alcune cifre fornite dalla Questura, nel corso di una conferenza stampa: 11 casi di stalking nel 2017, saliti a 18 nel corso di quest'anno; analoga crescita per le misure di prevenzione dell'ammonimento orale da parte del Questore, per quanto riguarda la violenza domestica, dalle tre dello scorso anno alle nove di quest'anno. «Molto positiva -ha spiegato il funzionario della Questura, Graziano Verria- l'assenza di casi di recidiva dopo l'ammonimento».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Monica Inio, coordinatrice del centro Antiviolenza di Treviso, ha riferito che nel corso dell'anno sono già stati 182 i casi di donne vittime di abusi che sono stati trattati. Lo scorso anno si sono registrate 235 segnalazioni (telefonate), con 136 donne a cui si sono dedicate le volontarie del "Telefono rosa". Le vittime, l'80% delle quali sono italiane, hanno in genere tra i 41 e i 50 anni e hanno un titolo di studio medio-alto.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Casa

Ammoniaca vs Candeggina: chi uccide meglio i germi?

Attualità

Roncade: messo in vendita il centro commerciale Arsenale

Attualità

Covid alle superiori: «Metà dei contagi non è avvenuta a scuola»

Attualità

Scuola elementare "Ancillotto": «In isolamento tutte le classi»

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Raid nella notte, negozio islamico dato alla fiamme

  • Incidenti stradali

    Ciclista 45enne travolto e ucciso nella notte

  • Cronaca

    Investivano in scommesse e slot i soldi guadagnati con le truffe on line

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento