Mazza da baseball nel bagagliaio, 39enne nei guai

Controllo dei carabinieri del nucleo radiomobile di Treviso domenica sera. L'uomo, un nigeriano, è stato denunciato: non ha saputo spiegare perchè tenesse la mazza in auto

Una grossa mazza

I carabinieri del nucleo radiomobile di Treviso hanno denunciato per porto abusivo di strumenti atti a offendere un nigeriano di 39 anni, residente nella periferia di Treviso. Lo straniero, controllato nella serata di domenica, è stato trovato in possesso di una mazza da baseball di quasi 90 centimetri di lunghezza, della quale non riusciva a giustificare il possesso. La mazza è stata rinvenuta all'interno del bagagliaio della autovettura sulla quale viaggiava.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Remo Sernagiotto ricoverato al Ca' Foncello: «Condizioni disperate»

  • Cocaina e marijuana in casa, brigadiere dei carabinieri in manette

  • Malore improvviso al rifugio: 62enne muore tra le braccia della compagna

  • Covid, Zaia: «I dati in Veneto sono buoni, non meritiamo la zona arancione»

  • Pooh, nuovo disco dopo la morte di D'Orazio: «Le canzoni della nostra storia»

  • Se n'é andata Paola Maiorana, voce storica delle radio private trevigiane

Torna su
TrevisoToday è in caricamento