menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

FOTONOTIZIA I soci del Triathlon donano il sangue al Ca' Foncello

I soci del Triathlon, dopo una serata organizzata dall'Avis, hanno deciso di sottoporsi all'iter sanitario per diventare donatori

TREVISO - Un gruppo di soci del Triathlon di Treviso si è presentato al Ca’ Foncello per sottoporsi all’iter sanitario e agli esami di idoneità alla donazione di sangue dopo aver conosciuto meglio l’Avis e le finalità della donazione nel corso di una serata informativa, tenuta nella loro sede dalla presidente e dal direttore sanitario dell’Avis provinciale, Vanda Pradal e  Alessandro Spigariol (medico al Trasfusionale trevigiano).

I soci-atleti (il Triathlon comprende le tre discipline nuoto, podismo e ciclismo), per lo più giovani, molti dei quali padri e madri di famiglia con bambini piccoli, hanno quindi espresso la volontà di donare il sangue tutti insieme, una volta ottenuta l’idoneità alla donazione, per trasmettere il valore della solidarietà ai figli e dare un segnale positivo alle famiglie trevigiane.  Chi tra loro è già avisino, ha donato la mattina stessa. Ad accoglierli il personale medico ed infermieristico del Centro trasfusionale e la presidente Pradal.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Amazon, due nuovi depositi di smistamento nella Marca

Auto e moto

Cambio gomme invernali: scatta l'obbligo di montare le estive

Attualità

Malore fatale in piazza: addio al medico-pilota Csaba Gombos

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento