menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Usa carta di credito di un commerciante per comprare voli e telefoni

Si fingeva agente di una società telefonica ma non faceva altro che truffare. È finito nella rete dei carabinieri un 27enne

Si fingeva agente di una società telefonica ma non faceva altro che truffare. È finito nella rete dei carabinieri un 27enne di Cittadella (PD) con l’accusa di truffa e falsità in scrittura privata.

Il giovane, nullafacente e con precedenti, secondo quanto ricostruito dall’Arma acchiappava "clienti" e faceva loro sottoscrivere falsi contratti per l’acquisto di smartphone e tablet. Non solo, il ragazzo avrebbe utilizzato i dati della carta di credito di un commerciante di Castelfranco Veneto, riuscendo ad acquistare fraudolentemente voli aerei e a stipulare contratti con delle società di telefonia, ricevendo così in cambio smartphone. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, l'imprenditore Amir Vettorello muore a 46 anni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento