Giovedì, 29 Luglio 2021
Cronaca

Annunci di finti colloqui su internet, Ascotrade sporge denuncia

Pubblicato da ignoti sul web l'annuncio per alcune posizioni aperte all'interno dell'azienda di distribuzione di gas metano di Pieve di Soligo, senza autorizzazione della società stessa, che ha sporto denuncia

Offerte di lavoro in Ascotrade, la società di distribuzione di gas metano di Pieve di Soligo, pubblicate sul web senza l'autorizzazione dell'azienda.

Scoperta questa truffa, il presidente di Ascotrade Stefano Busolin, legale rappresentante della società, ha formalmente depositato presso la Procura di Napoli un esposto-querela contro ignoti.

Su un noto sito web di annunci, il 29 novembre scorso, risulta pubblicata un'offerta di lavoro in Ascotrade rivolta alla provincia di Napoli per le posizioni di "letturisti, addetti alle consegne, inserimento pratiche gestione clientela e back office". Secondo quanto riportato nell'annuncio, sarebbe prevista l'apertura di ben due sedi, a Napoli e Pompei, per le quali l'azienda offriva posti addirittura full-time a tempo indeterminato.

Da quanto emerso finora, sembra che siano stati svolti anche un centinaio di finti colloqui di lavoro.

Sporgendo querela, Ascotrade ha chiesto che venga verificata la sussistenza di comportamenti volti alla truffa o al raggiro nei confronti dei candidati lavoratori e del reato di sostituzione di persona o di turbativa dell'attività d'impresa.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Annunci di finti colloqui su internet, Ascotrade sporge denuncia

TrevisoToday è in caricamento