Finge di essere un imprenditore milanese e truffa una ditta nella Marca

Nei guai un uomo di 68 anni residente in provincia di Roma, denunciato dai carabinieri per truffa e sostituzione di persona ai danni di una ditta della Castellana

Operazione dei carabinieri (Foto d'archivio)

I carabinieri di Castelfranco Veneto hanno denunciato per truffa e sostituzione di persona P.M., 68enne originario di Roma. L'uomo, dopo essersi presentato falsamente come direttore di una ditta di Milano, ha ordinato a una ditta con sede nella zona di Castelfranco, attrezzatura e materiali per la panificazione. In totale il materiale richiesto ammontava a una cifra di ben duemila euro. Il finto imprenditore ha ritirato la merce ordinata senza averla pagata rendendosi poi irreperibile all'azienda trevigiana. La truffa, segnalata ai carabinieri, ha portato all'identificazione nel giro di pochi giorni del finto imprenditore che è stato denunciato.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid-19: allarme arancione in Veneto, Zaia temporeggia sull'ordinanza

  • Torna l'ora solare, quando vanno spostate le lancette

  • Nuovo Dpcm, Conte ha firmato: ecco che cosa cambia da lunedì

  • Pranzo tra amici si trasforma in un focolaio Covid: trovati quindici positivi

  • Covid, Zaia: «In arrivo nuova ordinanza per limitare gli assembramenti»

  • Covid, Zaia: «Treviso sta entrando nella terza fascia di emergenza»

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrevisoToday è in caricamento