Paga 500 euro per un iPhone XS su internet: i venditori spariscono con i soldi

Nuova truffa online smascherata dai carabinieri di Riese Pio X. Un uomo di 53 anni e una 25enne, entrambi residenti in Lombardia, sono stati denunciati per aver raggirato un operaio

In foto un iPhone XS

I carabinieri di Riese Pio X hanno denunciato in stato di libertà per truffa un uomo di 53 anni residente in provincia di Milano e una 25enne della provincia di Monza Brianza.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I due indagati hanno messo in vendita su internet un Iphone XS al prezzo di 500 euro. All'annuncio ha risposto un operaio di Riese interessato all'offerta online. I due truffatori sono riusciti a farsi versare l'intera somma su una carta Postepay. Peccato che l'operaio trevigiano non abbia mai ricevuto il telefono promesso. I due finti venditori, dopo aver intascato i soldi, sono spariti facendo perdere le loro tracce ma l'operaio, furioso per la truffa subita, si è rivolto ai carabinieri che sono riusciti a rintracciare e denunciare i due truffatori.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Grandine e temporali, la Marca nella morsa del maltempo

  • Folle lite a Cornuda, il proprietario di casa aveva ucciso la madre da giovane

  • Covid 19, studio choc di un epidemiologo trevigiano:«Il vaccino? Forse è una chimera»

  • Travolta sulle strisce pedonali, anziana ricoverata in rianimazione

  • Scooter fuori strada: morto un 38enne, ferita una ragazza 21enne

  • Legato e cosparso di benzina, folle lite in casa: indagano i carabinieri

Torna su
TrevisoToday è in caricamento