Venerdì, 30 Luglio 2021
Cronaca

Paga 500 euro per un iPhone XS su internet: i venditori spariscono con i soldi

Nuova truffa online smascherata dai carabinieri di Riese Pio X. Un uomo di 53 anni e una 25enne, entrambi residenti in Lombardia, sono stati denunciati per aver raggirato un operaio

In foto un iPhone XS

I carabinieri di Riese Pio X hanno denunciato in stato di libertà per truffa un uomo di 53 anni residente in provincia di Milano e una 25enne della provincia di Monza Brianza.

I due indagati hanno messo in vendita su internet un Iphone XS al prezzo di 500 euro. All'annuncio ha risposto un operaio di Riese interessato all'offerta online. I due truffatori sono riusciti a farsi versare l'intera somma su una carta Postepay. Peccato che l'operaio trevigiano non abbia mai ricevuto il telefono promesso. I due finti venditori, dopo aver intascato i soldi, sono spariti facendo perdere le loro tracce ma l'operaio, furioso per la truffa subita, si è rivolto ai carabinieri che sono riusciti a rintracciare e denunciare i due truffatori.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Paga 500 euro per un iPhone XS su internet: i venditori spariscono con i soldi

TrevisoToday è in caricamento