Sabato, 12 Giugno 2021
Cronaca

Prenota online una casa a Jesolo ma il venditore sparisce: denunciato un 23enne

Il giovane, della bergamasca, è stato rintracciato dai carabinieri grazie agli indirizzi IP lasciati dal suo pc e tramite il conto corrente sul quale si era fatto accreditare 1.950 euro

I carabinieri della Stazione di Cordignano, al termine di un'attività d'indagine, hanno denunciato in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Treviso per il reato di truffa S.L., 23enne italiano residente a Cividale del Piano (BG), disoccupato e con precedenti di polizia. Il reato è stato commesso durante lo scorso mese di luglio quando S.L., dopo aver pubblicato sul sito di annunci "Subito.it" una proposta di affitto per un appartamento di Jesolo (VE), si è poi reso irreperibile nei confronti della vittima, una 28enne di Cordignano che gli aveva accreditato tramite bonifico la somma pattuita di 1.950 euro, senza ottenere la disponibilità dell'immobile come da accordi. I carabinieri sono però riusciti a risalire all'identità del soggetto grazie al rilevamento degli indirizzi I.P. del pc con i quali ha pubblicato l'annuncio sul sito internet ed all'intestazione del conto corrente sul quale ha ricevuto il denaro versato dalla vittima.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Prenota online una casa a Jesolo ma il venditore sparisce: denunciato un 23enne

TrevisoToday è in caricamento