Paga 1460 euro per un distributore giocattolo: il venditore fugge con i soldi

Ennesima truffa online smascherata dai carabinieri di Onè di Fonte. Un uomo di 43 anni, residente in provincia di Roma, è stato denunciato per aver truffato una 45enne

Distributore di palline (Foto generica d'archvio)

I carabinieri di Onè di Fonte hanno denunciaot per truffa un 43enne della provincia di Roma, con predenti penali, accusato di aver raggirato una 45enne residente a Fonte.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il truffatore aveva messo in vendita su internet un distributore automatico di palline giocattolo. La donna, interessata all'acquisto, aveva provato a contattare il venditore che l'ha truffata facendosi accreditare la somma complessiva di 1.460 euro su una carta prepagata e rendendosi irreperibile poche ore più tardi. Alla 45enne trevigiana non è rimasto altro da fare che segnalare l'accaduto ai carabinieri di Fonte. Al termine delle indagini il truffatore è stato identificato e denunciato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cade nelle acque del Sile, fugge in treno e lo ritrovano a Bassano

  • Tragedia in A27: perde il carico, scende a recuperarlo ma viene travolto

  • Grandine e vento forte, il maltempo torna a colpire la Marca

  • Apre a Castelfranco la brasserie di uno chef stellato

  • Male incurabile, il sorriso di mamma Liliana si spegne a 47 anni

  • Tragico schianto col furgone nella notte: 62enne muore a pochi metri da casa

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrevisoToday è in caricamento