menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Comprano una Fiat 500 online, pagano 4200 euro: truffati

Vittime un 30enne di Asolo e una 28enne di Cavaso del Tomba, raggirati da due giovani padovani che sono stati denunciati per truffa

FONTE Dai cellulari agli elettrodomestici, alle gomme per la macchina, agli appartamenti in affitto, fino alle macchine. Ancora due trevigiani raggirati da due truffatori online. Brutta avventura per un 30enne di Asolo e una 28enne di Cavaso del Tomba che, dopo aver versato 4.200 euro per l’acquisto di un’auto su internet, si sono ritrovati “a piedi”.

Come accertato dai carabinieri durante le indagini, i due avrebbero negoziato l’acquisto di una Fiat 500 dopo aver letto un annuncio online sul portale Subito.it. La trattativa con H.S., 25 anni e L.L., 19 anni, entrambi di Cadoneghe (Padova), si è conclusa con il pagamento in contanti di duemila euro e tramite bonifico bancario per la somma rimanente.

Subito dopo aver ottenuto i soldi, come accade spesso, i due inserzionisti padovani hanno fatto perdere le proprie tracce. Si sono resi irreperibili finchè ad andarli a trovare sono stati i carabinieri di Onè di Fonte che, a conclusione delle indagini, li hanno denunciati per truffa in concorso. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Giardino

Balconi fioriti: scopri le piante più scenografiche, i migliori vivai

Attualità

«Perchè non è stata vaccinata anche mia moglie?»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento