rotate-mobile
Cronaca Giavera del Montello

Vende Mercedes e Bmw online, poi sparisce con migliaia di euro

E' stato rintracciato dai carabinieri l'autore di due truffe in rete. Secondo quanto ricostruito, dopo il pagamento si è reso irraggiungibile

Si è fatto accreditare migliaia di euro per un furgone e un’automobile, ma poi è sparito. Ad essere denunciato a piede libero per truffa M.B., 31enne di Giavera del Montello, individuato dai carabinieri di Nervesa della Battaglia in seguito alle querele di due cittadini.

SMARTPHONE SCONTATO SU INTERNET, MA E' UNA TRUFFA

Secondo quanto ricostruito dai militari dell’Arma, il giovane avrebbe commesso una tra le più comuni truffe online mettendo un annuncio di vendita di un furgone modello Mercedes e una BMW 530. A contattarlo, un marocchino di 36enne e un francese di 25 anni, che hanno provveduto a versare il denaro su carta di credito Postepay e sul conto corrente bancario del truffatore per una cifra complessiva di circa 10 mila euro.

CERCA CASA A JESOLO PER I GIOVANI DELLA PARROCCHIA, PRETE TRUFFATO

I due si sono insospettiti subito dopo il pagamento, non riuscendo a mettersi in contatto con il presunto venditore, che si è reso irraggiungibile. Ma non per molto: il pregiudicato infatti è stato presto rintracciato e ha incassato la denuncia. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vende Mercedes e Bmw online, poi sparisce con migliaia di euro

TrevisoToday è in caricamento