menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Vestiti da operai e con gli attrezzi: ma sono truffatori

Allarme a Monastier: segnalate persone che si presentano alla porta di casa con la scusa di controllare gli interruttori elettrici e i telefoni

MONASTIER Si presentano alla porta travestiti da operai. Con loro hanno tanto di attrezzi e dichiarano di essere incaricati del controllo degli impianti elettrici, delle prese e degli interruttori dopo i recenti temporali. Arrivano anche a staccare i telefoni per non permettere la comunicazione dei proprietari con i carabinieri. Così riescono a intrufolarsi in casa e a raggirare gli ignari proprietari, che poi si ritrovano derubati.

È allarme a Monastier per una serie di episodi che sarebbero avvenuti negli ultimi giorni. A invitare all’attenzione è la polizia locale, insieme all’amministrazione comunale. “Nessun incaricato è autorizzato ad effettuare tali rilievi introducendosi nelle case private – spiegano dal Comune -. Si raccomanda la massima attenzione e si ricorda di non far entrare in casa sconosciuti, anche se apparentemente gentili, e di avvertire immediatamente le forze dell'ordine dell'accaduto”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Alimentazione

Il peso cambia da un giorno all'altro, perchè?

Cura della persona

Il taglio capelli dell'estate 2021? È il little bob

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento