Vende dei pneumatici su internet ma viene truffato e perde 1150 euro

E' la disavventura capitata a un 20enne di Riese Pio X truffato da un finto acquirente che lo ha convinto a versare soldi sul suo conto invece di pagarlo. Denunciato il truffatore

I carabinieri di Riese Pio X hanno denunciato in stato di libertà, per il reato di truffa, un uomo di 43 anni della provincia di Novara, con diversi precedenti penali alle spalle.

Il 43enne si è finto interessato all'acquisto di un set di pneumatici per auto pubblicato su internet da un 20enne di Riese. A quel punto però, invece di pagare i pneumatici è riuscito a convincere il ragazzo ad effettuare una serie di ricariche sulla sua carta prepagata, per un importo complessivo di 1.150 euro. Quando il giovane ha capito di essere stato truffato, il 43enne era ormai per irreperibile. Al giovane non è rimasto altro da fare che rivolgersi ai carabinieri. Dopo una serie di ricerche e indagini gli uomini dell'Arma sono riusciti a risalire all'identità del responsabile, denunciandolo per truffa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Remo Sernagiotto ricoverato al Ca' Foncello: «Condizioni disperate»

  • Zaia, nuova ordinanza: «Capienza ridotta in negozi e centri commerciali»

  • Guida Michelin 2021: i ristoranti stellati nel trevigiano

  • Covid, nuova ordinanza di Zaia: «Riapriamo i negozi di medie e grandi dimensioni al sabato»

  • Metodo Bianchini: come perdere peso senza rinunce

  • Schianto tra camion, chiuso il tratto Portogruaro-San Stino della A4

Torna su
TrevisoToday è in caricamento