Mette in vendita delle scarpe su internet: gli rubano 1500 euro

Una 45enne della provincia di Trieste è stata denunciata dai carabinieri di Riese Pio X per aver truffato un 33enne costringendolo a versare sul suo conto un ingente somma di denaro

I carabinieri di Riese Pio X hanno denunciato per truffa una donna di 43 anni residente in provincia di Trieste, accusata di aver truffato un 33enne trevigiano.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Tutto ha avuto inizio nel momento in cui l'uomo, residente a Riese Pio X, ha messo in vendita su internet un paio di scarpe. La 43enne triestina si è finta interessata all'acquisto. In un primo momento ha contrattato il prezzo delle scarpe con il trevigiano poi lo ha convinto a recarsi presso uno sportello banomat e a versarle la somma di quasi 1500 euro sulla sua carta di credito. Ottenuti i soldi, l'indagata ha fatto perdere le sue tracce. Al 33enne, accortosi del raggiro, non è rimasto altro da fare che denunciare l'accaduto ai carabinieri. Grazie alle indagini dei militari dell'Arma la truffatrice è stata identificata e denunciata.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Grandine e temporali, la Marca nella morsa del maltempo

  • Zaia, nuova ordinanza: «Doppio tampone per i lavoratori che tornano in Veneto»

  • Folle lite a Cornuda, il proprietario di casa aveva ucciso la madre da giovane

  • Nuovi contagi da Coronavirus nella Marca: in tre positivi al test sierologico

  • Positivo al virus in piscina: tutti negativi i tamponi fatti dall'Ulss 2

  • Ecco negozi trevigiani che effettuano la consegna della spesa a domicilio

Torna su
TrevisoToday è in caricamento