menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Truffa dei sondaggi sull'acqua potabile nell'Alto Trevigiano

In questi giorni sono diverse le segnalazioni arrivate ai Comuni su presunti sondaggi effettuati dalla società ATS, ma è solo una truffa

Falsi addetti del servizio idrico chiedono informazioni sull' acqua del rubinetto. La società Alto Trevigiano Servizi e le amministrazioni comunali dei Comuni soci stanno informando i cittadini che non stanno effettuando nessun controllo sulla potabilità dell'acqua all'interno delle abitazioni.

La precisazione serve a prevenire eventuali truffe: nei giorni scorsi infatti in diversi Comuni del territorio gestito da ATS sono stati segnalati ma continuano ad arrivare segnalazioni da famiglie contattate telefonicamente ed intervistate sull'utilizzo dell'acqua del rubinetto da parte di sconosciuti che si identificano come personale di ATS e annunciano a breve verifica sulla potabilità dell'acqua.

Nessun sondaggio è stato autorizzato, nel caso dovessero essere programmate delle verifiche sul servizio idrico il personale ATS è munito di tesserino di riconoscimento e automezzo aziendale e in ogni caso il servizio non deve essere pagato direttamente ma verrebbe eventualmente inserito in bolletta.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento