menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Biglietti della Lotteria Italia (Foto d'archivio)

Biglietti della Lotteria Italia (Foto d'archivio)

Gli fanno credere di aver vinto 20mila euro alla lotteria: 38enne truffato al telefono

Ha pagato 895 euro per poter ritirare il premio di una vincita inesistente che gli era stata comunicata al telefono da un truffatore residente in provincia di Bergamo e fuggito con i soldi

I carabinieri di Riese Pio X hanno denunciato per truffa un 36enne della provincia di Bergamo con diversi precedenti penali. L'uomo è accusato di aver contattato al telefono un 38enne di Riese Pio X, comunicandogli la vincita di una lotteria della somma di 20mila euro.

Un vero colpo di fortuna, avrà pensato il trevigiano. Peccato che, per ritirare il premio, al 38enne è stato chiesto di versare con una ricarica su carta Postepay l'importo di 895 euro. Una volta ricevuti i soldi il truffatore è sparito facendo perdere ogni traccia. Accortosi del raggiro al 38enne truffato non è rimasto altro da fare che rivolgersi ai carabinieri che, dopo attente indagini, sono riusciti a risalire all'identità del truffatore denunciandolo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cronaca

    Coniglietto intrappolato nel camino: salvato dai pompieri

  • Eventi

    La lotta alla Mafia di Falcone e Borsellino raccontata da Pietro Grasso

  • Attualità

    Premio “Giuseppe Mazzotti” Juniores: prorogata la scadenza del bando

Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento