rotate-mobile
Cronaca Sant'Antonino

Borseggiatrici tentano l'aggancio, ma l'81enne le fa scappare

Lunedì nel quartiere Sant'Antonino a Treviso l'episodio che avrebbe potuto degenerare in furto, se l'uomo non avesse minacciato di chiamare la polizia

Ancora una volta anziani presi di mira da borseggiatrici di professione. Ma questa volta è andata male: la reazione dell'uomo ha sventato un sicuro raggiro.

Il fatto è accaduto lunedì pomeriggio nel quartiere Sant'Antonino a Treviso. Due giovani, con probabilità nomadi di cui una incinta, hanno cercato di raggirare una coppia di 82enni all'interno del proprio appartamento.

Prima hanno fatto finta di chiedere una cortesia, poi hanno chiesto di entrare in casa per mangiare una mela. Ma l'uomo ha capito la situazione e ha minacciato di chiamare la polizia se non se ne fossero andate. Le due donne sono quindi fuggite in auto.

La questura di Treviso invita gli anziani e non a chiamare il 113 in caso di aiuto e a non far entrare nessuno in casa.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Borseggiatrici tentano l'aggancio, ma l'81enne le fa scappare

TrevisoToday è in caricamento