Si tuffa nel fiume Meduna e batte la testa: 22enne rischia la paralisi

Restano molto gravi le condizioni del ragazzo trevigiano ricoverato in ospedale da sabato 22 agosto dopo aver rischiato la vita per un tuffo nelle grave di Cordenons

Bagnanti al fiume Meduna (Credits: Udinetoday)

E' ancora ricoverato nell'Unità spinale dell'ospedale Santa Maria della Misericordia a Udine il 22enne trevigiano che, sabato 22 agosto, aveva rischiato di annegare dopo un tuffo nelle acque del fiume Meduna.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

G.B. si trovava in compagnia di alcuni amici nella zona delle grave di Cordenons. Dopo essersi tuffato ha battuto la testa e ha rischiato di annegare. Provvidenziale l'intervento di due suoi amici che lo hanno portato a riva salvandolo dalla corrente del fiume che lo stava facendo affogare. Quando i soccorsi sono intervenuti sul posto il 22enne, originario di Castelfranco Veneto, era cosciente ma le sue condizioni sono peggiorate nella serata di sabato dopo il ricovero all'ospedale di Pordenone. Immediato il trasferimento in elisoccorso a Udine dove si trova ancora ricoverato. Come riportato da "La Tribuna di Treviso" sembra che le lesioni alle gambe siano molto gravi e il giovane potrebbe rischiare la paralisi. Le indagini della Polizia di Pordenone sembrano escludere, al momento, responsabilità penali nella vicenda.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid-19: allarme arancione in Veneto, Zaia temporeggia sull'ordinanza

  • Torna l'ora solare, quando vanno spostate le lancette

  • Nuovo Dpcm, Conte ha firmato: ecco che cosa cambia da lunedì

  • Pranzo tra amici si trasforma in un focolaio Covid: trovati quindici positivi

  • Covid, Zaia: «In arrivo nuova ordinanza per limitare gli assembramenti»

  • Focolaio Covid a La Madonnina di Treviso: trovate 9 persone positive

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrevisoToday è in caricamento