rotate-mobile
Mercoledì, 8 Febbraio 2023
Cronaca

Jesolo: si tuffa in acqua dal pontile: ferito un trevigiano

Tanta preoccupazione in spiaggia a Jesolo giovedì pomeriggio, un 35enne è stato soccorso dopo un tuffo che poteva costargli molto caro

JESOLO Si è ferito gravemente, nel primo pomeriggio di giovedì, un 35enne trevigiano che ha sfidato la sorte tuffandosi da un pontile lungo l'arenile di Jesolo. Forse non si è reso conto dell'acqua un po’ troppo bassa, oppure finendo in mare ha impattato contro degli scogli: fatto sta che subito la situazione è apparsa piuttosto grave e tra i presenti si è diffusa grande preoccupazione, dato che in casi del genere i rischi sono alti.

Sul posto è stata fatta intervenire un'ambulanza del 118, con la quale il trevigiano è stato portato all'ospedale di Jesolo. Qui gli è stata praticata una tac: gli sono state rilevate fratture a due vertebre del collo, ma non segni di danni neurologici. Più tardi si è deciso per il trasferimento in elicottero all'ospedale dell'Angelo di Mestre, dove il malcapitato è stato ricoverato nel reparto di neurochirurgia. Le sue condizioni sono stabili, l'uomo non sarebbe in pericolo di vita.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Jesolo: si tuffa in acqua dal pontile: ferito un trevigiano

TrevisoToday è in caricamento