menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Marca 2.0: il turismo si promuove a scuola attraverso video e social

Gruppi di studenti di sette istituti scolastici sono diventati promotori del proprio territorio attraverso la realizzazione di diversi progetti

La Provincia di Treviso, in sinergia con il consorzio di Promozione Turistica Marca Treviso, ha ideato il progetto “Marca 2.0 – Il turismo si promuove a scuola” , tramite il quale si è voluto coinvolgere gruppi di studenti di 7 istituti scolastici superiori (Cerletti di Conegliano, Verdi di Valdobbiadene, Maffioli di Castelfranco, Da Collo di Conegliano, Beltrame di Vittorio Veneto, Mazzotti di Treviso, Alberini di Villorba)  desiderosi di diventare messaggeri del proprio territorio nei confronti di potenziali turisti della loro fascia di età, attraverso l'utilizzo dei social network. In tutto sono stati coinvolti oltre 160 studenti. Tutti gli studenti partecipanti al progetto avranno la possibilità di vivere un'esperienza particolare nel territorio trevigiano, a Cima del Grappa, volta ad affinare ed accrescere ulteriormente la conoscenza e l'integrazione con la storia e la cultura locali.

Un team di ragazzi per istituto si è messo alla prova nella realizzazione di un video che riguardasse uno dei tematismi dell'offerta turistica trevigiana, dopo aver partecipato a corsi di formazione che toccavano i seguenti temi: strumenti di webmarketing, utilizzo dei social network, costruzione e realizzazione di un video. I video prodotti dimostrano padronanza di tecniche di comunicazione e conoscenza delle caratteristiche del territorio.

Questi temi dei video:

1. Cerletti di Conegliano: il prodotto realizzato coniuga assieme i temi dello sport, dell’ambiente e paesaggio e dei prodotti tipici, giocando d’ironia

2. Verdi di Valdobbiadene: incentrato sul trekking, cycling  nord walking riding e downhill.

3. Maffioli di Castelfranco: il titolo è “the life, the discover, the history…”

4. Da Collo di Conegliano: “Classic feat. Modern”: dalle bellezze architettoniche ai ‘street dancers”

5. Beltrame di Vittorio Veneto: “Caccia al tesoro attraverso un fantasmagorico Treviso Circus” (dallo sport e tempo libero in Cansiglio, alle Grotte del Caglieron, ai Laghi di Revine, all’Osservatorio di Piadera a Fregona, alla visita di una cantina, al patrimonio artistico-culturale di Vittorio Veneto)

6. Mazzotti di Treviso: con la “tovaglietta” in giro per Treviso

7. Alberini di Villorba: “Viaggiando nel tempo tra ville e sapori”: un gruppo di ragazzi fuori da una Villa vengono catapultati indietro nel tempo, in un banchetto d’epoca con piatti tipici del territorio.

I video, della durata di un minuto e mezzo circa, sono stati pensati per il web e usati dai ragazzi come mezzo di promozione attraverso la rete “Sicuramente un progetto importante perché rivolto ad un pubblico strategico, quello dei giovani che diventano ambasciatori così del nostro territorio presso i coetanei. In questo progetto, infatti, abbiamo voluto investire nelle capacità e nella sensibilità dei ragazzi di descrivere la propria provincia. Un’esperienza originale per loro ed anche per noi, Provincia di Treviso e Consorzio Marca Treviso, che da anni lavoriamo in progetti di marketing turistico”, ha dichiarato il vice presidente della Provincia di Treviso, Floriano Zambon.

“Abbiamo investito nei giovani e nella loro versatilità e comunicatività. Sperò che questa esperienza possa essere d’aiuto a questi ragazzi e conto che la contaminazione di questo esperimento aiuti anche noi nella promozione di questo territorio” ha aggiunto il direttore del Consorzio Marca Treviso, Alessandro Martini.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cura della persona

Il taglio capelli dell'estate 2021? È il little bob

Giardino

Balconi fioriti: scopri le piante più scenografiche, i migliori vivai

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento