Lite per futili motivi a Caorle: turista trevigiana colpita da un pugno perde cinque denti

L'episodio è avvenuto nella mattinata di sabato in Piazza Papa Giovanni XXIII. Aggredita da un trentacinquenne di origini albanesi la donna è finita al pronto soccorso

TREVISO E' finita al pronto soccorso con cinque denti rotti una turista trevigiana che si trovava a Caorle nella mattinata di sabato 8 luglio. Un dolore atroce provocato dalla follia di un uomo di 35 anni originario dell'Albania, residente a Caorle già da diversi anni.

I due avevano iniziato un'accesa discussione dopo che l'uomo aveva tentato di abbordare la turista trentacinquenne. Sembrava tutto risolto a parole ma a un certo punto l'uomo, in preda a un evidente stato di ubriachezza, ha dato in escandescenze e ha aggredito la trevigiana colpendola un pugno violentissimo e inaspettato. La donna si è accasciata al suolo, stordita dal dolore terrificante. L'aggressione è avvenuta sotto gli occhi di decine di turisti presenti nell'affollata Piazza dedicata a Papa Giovanni XXIII. Provvidenziale la chiamata ai carabinieri che, arrivati sul posto, hanno cercato di calmare l'uomo ormai totalmente fuori controllo. Rifiutandosi di essere portato in caserma, il trentacinquenne ha iniziato a opporre resistenza agli uomini in divisa che non hanno potuto fare altro se non arrestarlo con le accuse di lesioni e resistenza a pubblico ufficiale. La turista trevigiana dovrà sottoporsi al più presto a un intervento che le consenta di sistemare la dolorosa perdita dei suoi cinque denti, rovinati per sempre a causa di un momento di pura follia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Zaia: «Zona arancione in Veneto durerà un paio di settimane»

  • Veneto zona arancione per un'altra settimana: «Penalizzati dall'ospedalizzazione»

  • Lascia un messaggio al bar: «Grazie, ho vinto quasi due milioni di euro»

  • Covid: l'intestino può essere responsabile della gravità e della risposta immunitaria

  • Dimagrire velocemente: che cos'è la dieta del riso

  • Gennaio 1985 la nevicata del secolo: il grande freddo a Treviso

Torna su
TrevisoToday è in caricamento