Trentenne al volante senza uno pneumatico: era ubriaco

Singolare episodio la sera di Ferragosto. I Carabinieri hanno fermato un trentenne di Carbonera che guidava un'auto sprovvista di uno pneumatico: era ubriaco

Il suo passaggio era anticipato e seguito da un fragore assordante, ma lui procedeva per la sua strada tranquillo. Ma ai Carabinieri il pezzo mancante non è sfuggito e lo hanno fermato.

Protagonista dell'episodio un trentenne di Carbonera, fermato la sera di Ferragosto alla guida di un'auto sprovvista di uno pnumatico. Sottoposto all'alcol-test il giovane è risultato avere in corpo una concentrazione alcolimetrica pari a tre volte il limite di legge.

Decisamente positivo alla prova dell'etilometro, in un controllo successivo, anche un piccolo artigiano di San Biagio di Callalta, che aveva lasciato l'automobile in sosta nel centro di una strada statale. Sbronzi tanto quanto lui i suoi i passeggeri, tanto che i militari non hanno potuto affidare l'auto a nessuno di loro e hanno dovuto chiedere l'intervento del soccorso stradale.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si schianta con la Ferrari del papà il figlio di mister Nice

  • Camionista trovato morto nel parcheggio del centro commerciale Arsenale

  • Lutto nel mondo del Prosecco: Orfeo Varaschin muore a 50 anni

  • Autotreno pieno di ghiaia si ribalta in strada: traffico in tilt

  • Camper sbanda e distrugge una balaustra del ponte di Vidor: gravi disagi al traffico

  • Fondi di caffè: non gettarli, ti sorprenderanno!

Torna su
TrevisoToday è in caricamento