Cronaca Centro

Ultimi 50 biglietti per una serata che si preannuncia... "magica". Stefano Bollani in arrivo a Treviso

Elena Rocco, fondatrice di Radio Magica - Giovanni Manildo, sindaco di Treviso, Giuliamaria Dotto, organizzatrice dell'evento (da destra)

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di TrevisoToday

Stefano Bollani sostiene Radio Magica Onlus con un concerto i cui proventi saranno devoluti completamente alla Fondazione che sta costruendo la prima web radio gratuita per tutti i bambini.

Sabato 16 maggio 2015 ore 18.45, Teatro Comunale, Treviso - Stefano Bollani "PIANO SOLO"

Si è svolta stamattina la conferenza stampa, alla presenza di:

- Giovanni Manildo, Sindaco di Treviso
- Elena Rocco, fondatrice Radio Magica
- Giuliamaria Dotto, organizzatrice dell'evento

"Sarà una -serata magica-" ha detto il Sindaco, "aiutiamo a crescere il progetto di Radio Magica che ha messo le radici nella città".

A disposizione gli ultimi 50 posti in platea con una donazione a partire da 65,00 fiscalmente detraibile. Da oggi è possibile ritirare il proprio biglietto anche presso l'Hotel Maggior Consiglio (Via Terraglio, 140) Oppure è possibile eseguire una donazione attraverso il sito della fondazione (https://fondazione.radiomagica.org) oppure inviando un'email all'indirizzo: bollani@giuliamariadotto.it o telefonando al numero 333 3608020. I posti vengono assegnati a seguito del ricevimento della conferma.

Questo concerto è un omaggio personale dell'artista a Radio Magica che ha incontrato nel 2010, quando il progetto era soltanto un'idea, seguendone con entusiasmo l'evoluzione fino ad oggi.
Special guest del concerto l'Orchestra AllegroModerato di Milano. Stefano Bollani eseguirà durante il concerto alcuni brani con loro.

Sostieni anche tu la prima web radio italiana per bambini e ragazzi, completamente gratuita. Partecipa al concerto a favore di Radio Magica!

EVENTO ORGANIZZATO DA: Fondazione Radio Magica onlus

CON LA COLLABORAZIONE DI: Giuliamaria Dotto - pr, comunicazione. eventi

Con il patrocinio: Comune di Treviso e Università Ca' Foscari
Con il supporto di: Fondazione Cassamarca
e Teatri e Umanesimo Latino Spa
Con il contributo di:

Banca Mediolanum, Da Pino Pizzeria Ristorante, Eataly, Fazioli Pianoforti, Giorgio Rigo Costruzioni, Goppion Caffè, Hotel Maggior Consiglio, Pixartprinting, Santa Margherita, Tino Eventi
Media Partner: Corriere del Veneto

"Radio Magica nasce dall'incrocio di un'esperienza di vita, come mamma di un bambino speciale, e di ricerca. Ho scelto la ricerca universitaria in ambito non profit perche' da sempre ho desiderato dare il mio contributo alla creazione di servizi, utili al miglioramento della qualità di vita delle persone. La nascita di mio figlio, affetto da una malattia rara, mi ha semplicemente indicato la strada." Elena Rocco, ideatrice di Radio Magica, professoressa di marketing internazionale dell'Università Ca' Foscari Venezia, racconta così comnato questo valoroso progetto "Con Fondazione Radio Magica Onlus l'obiettivo è creare una radio e biblioteca online gratuita, fatta di contenuti educativi adatti a tutti i bambini (e sottolineo tutti, non solo quelli che non possono leggere), sfruttando la narrazione come metodo pedagogico per rendere l'apprendimento facile e divertente. Il mio obiettivo è accendere Radio Magica in ogni scuola e in ogni famiglia, perché imparare ad ascoltare è stimolo importantissimo per tutti i bambini: nutre l'immaginazione e la creatività, favorisce l'attenzione, l'acquisizione del linguaggio e il dialogo. Oggi più che mai abbiamo bisogno di tecnologie umanizzanti, che rivalutano l'orecchio dopo anni di dominio dell'occhio".

Radio Magica è la prima organizzazione non profit totalmente digitale incentrata sulla Radio Education come strumento di diffusione culturale innovativa basata sulla narrazione. L'obiettivo è creare una radio culturale per bambini e ragazzi capace di raccontare in modo avvincente il patrimonio materiale e immateriale attraverso programmi radiofonici adatti al nativo digitale con contenuti idonei alla fruizione, anche da parte di soggetti con disabilità grazie al formato audio accessibile anche a chi non può leggere ed altri formati speciali (lingua dei segni, simboli, carattere ad alta leggibilità).

STEFANO BOLLANI.
Conosciuto come formidabile pianista jazz, Bollani è anche un artista grandemente eclettico. Oltre a comporre e suonare, fa televisione, radio, partecipa a spettacoli teatrali, scrive libri. Per lui fare il pianista è il fil rouge per sperimentare molte altre cose. Il suo jazz è un invito aperto a tutti, esperti di musica e non, a provare, a sperimentare la bellezza che si nasconde dietro a percorsi di note che escono improvvisi e naturali dall'incontro tra la sua musica interiore e l'ambiente. "Non solo nella musica, ma anche nella vita, il vero spettacolo è ascoltare ed è soltanto ascoltando che possiamo imparare a sbagliare nella direzione giusta".

Piano Solo spazia dalla musica brasiliana alla canzone degli anni '40, fino ad arrivare ai bis a richiesta in cui mescola brani come se fosse un dj. In questo concerto Bollani prenderà letteralmente per mano ogni spettatore in un viaggio incredibile.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ultimi 50 biglietti per una serata che si preannuncia... "magica". Stefano Bollani in arrivo a Treviso

TrevisoToday è in caricamento