menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Beccato con un etto e mezzo di cocaina in auto: condannato a 4 anni di reclusione

Mano pesante del giudice nei confronti di un albanese di 30 anni, arrestato nel marzo scorso a Ponzano Veneto: assolto in aula invece l'amico che si trovava in auto con lui

PONZANO VENETO Erano stati beccati, dopo una lunga indagine della squadra mobile di Treviso, con un etto e mezzo di cocaina. Ma le strade di due albanesi poco più che trentenni si erano divise già da subito: Klodian Koka era stato subito rimesso in libertà dal pm mentre Ermir Kola, dopo l'interrogatorio di convalida in cui si era avvalso della facoltà di non rispondere, era stato scarcerato dal gip.

Giunti in aula per rispondere di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, anche il processo ha avuto due esiti differenti: difesi entrambi dall'avvocato Alessandro Canal, Klodian Koka è stato assolto con formula piena mentre Ermir Kola, giudicato con rito abbreviato, è stato condannato a quattro anni di reclusione.

I due erano finiti in manette il 3 marzo scorso. Gli investigatori della squadra mobile, che li stavano seguendo da qualche giorno dopo alcune segnalazioni, avevano deciso di fermare l'auto su cui viaggiavano nei pressi del put di Treviso. Nell'abitacolo gli agenti avevano rinvenuto 40 grammi di cocaina. In seguito hanno portato i due nel loro nascondiglio rinvenendo altri 110 grammi di stupefacente.  

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cura della persona

Il taglio capelli dell'estate 2021? È il little bob

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento