menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Quarantenne trovato morto dallo zio a Mogliano, forse ucciso da overdose

Il corpo di M.S., classe 1974, è stato rinvenuto dal parente della sua abitazione di via 28 aprile domenica mattina. Si pensa che a stroncarlo sia stata una dose fatale

MOGLIANO VENETO - Stroncato nella propria abitazione, forse da una dose di troppo. E' stato ritrovato cadavere domenica mattina M.S., classe 1974 di Mogliano Veneto.

A fare la tragica scoperta è stato lo zio, che vive nello stesso edificio di via 28 aprile. Inutile la chiamata dei soccorsi: il quarantenne, che viveva da solo nell'appartamento, era già senza vita. Si ipotizza che ad ucciderlo sia stata un'overdose.

Sul posto sono intervenuti i carabinieri.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Amazon, due nuovi depositi di smistamento nella Marca

Auto e moto

Cambio gomme invernali: scatta l'obbligo di montare le estive

Attualità

Malore fatale in piazza: addio al medico-pilota Csaba Gombos

Salute

A Monastier il nuovo hub vaccinale anti-Covid per le aziende venete

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento