Cade nella vasca e batte la testa, morto Riccardo Filippetto

La vittima è Riccardo Filippett, 77 anni, residente a Carbonera. Ha sbattuto il volto ed è deceduto sul colpo di fronte alla moglie

CARBONERA - Stava facendo il bagno, all'improvviso è scivolato e ha battuto la testa. Una caduta che gli è costata cara, tanto da morire praticamente sul colpo davanti agli occhi della moglie. E' stata lei la prima a soccorrerlo dopo aver sentito un tonfo tremendo provenire dal bagno, ma la velocità nel chiamare aiuto non è bastata a salvare la vita del suo compagno.

La vittima è Riccardo Filippetto, pensionato di 77 anni residente a Carbonera. La drammatica vicenda è avvenuta martedì pomeriggio all'interno dell'abitazione in cui l'anziano viveva insieme alla moglie in via Cadorna. Nonostante la tempestività dei soccorsi, Filippetto è spirato.

Come raccontato dalla stessa compagna ai carabinieri, dopo aver sentito un forte rumore provenire dal bagno, sapendo che il 77enne si stava lavando, lo ha raggiunto per accertarsi che non fosse accaduto nulla di grave. Purtroppo, però, Filippetto aveva battuto violentemente il volto ed è morto sul colpo. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

E' deceduto di fronte allo sguardo impotente della sua compagna di una vita, senza che nient'altro si potesse fare. Inutile il tentativo da parte dei sanitari del Suem di rianimarlo. Sul posto per i rilievi sono intervenuti i carabinieri.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Zaia: «Il Veneto è di nuovo una regione a rischio elevato»

  • Scooter fuori strada contro un lampione: morta una 14enne

  • Si allontana da casa, trovata morta in un canale

  • Si schianta con la moto contro un'auto: grave un centauro

  • Coronavirus, nuovo aumento di casi in Veneto, Zaia: «Sono preoccupato»

  • Salvato dall'annegamento, 20enne muore dopo una settimana di agonia

Torna su
TrevisoToday è in caricamento