menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Aggredito da uno sciame d'api, grave apicoltore trevigiano

Un 70enne di Ponte di Piave martedì mattina è stato aggredito dagli insetti. L'ambulanza lo ha trasportato al Ca' Foncello

PONTE DI PIAVE - Aggredito da uno sciam d'api, grave un trevigiano. L'episodio è avvenuto martedì mattina a Pinte di Piave, poco prima dell'ora di pranzo. La vittima è un settantenne apicoltore che stava scolgendo alcuni lavori. All'improvviso, l'aggressione. 

Poco dopo mezzogiorno l'uomo, mentre rientrava all'interno della sua abitazione, si è ritrovato circondato dalle api. Diverse le punture, tanto da rendere necessario l'intervento di un'ambulanza che l'ha trasportato all'ospedale Ca' Foncello di Treviso. 

Attualmente l'apicoltore si trova ricoverato. Le sue condizioni sarebbero piuttosto gravi. A causa delle punture sarebbe andato in choc anafilattico. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Amazon, due nuovi depositi di smistamento nella Marca

Auto e moto

Cambio gomme invernali: scatta l'obbligo di montare le estive

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento