rotate-mobile
Cronaca Sarmede

Punto da una vespa in giardino a Sarmede, è vivo per miracolo

L'insetto l'ha preso di mira nel giardino della sua abitazione e l'uomo è andato subito in choc anafilattico. Ora si trova in ospedale

Una puntura di una vespa che avrebbe potuto costargli la vita. Vittima del fastidioso insetto, un 80enne di Sarmede andato in choc anafilattico nella mattinata di giovedì. Ha rischiato parecchio, ma la situazione non è degenerata grazie all’intervento dell’elicottero del Suem 118 che l’ha trasportato all’ospedale di Vittorio Veneto.

POCHISSIMI GIORNI FA: PUNTURE DI VESPA QUASI FATALE PER DUE UOMINI

Secondo le ricostruzioni, il pensionato è stato punto dalla vespa nel giardino della sua abitazione. Immediato il malore, tanto da farlo accasciare a terra. A chiamare i soccorsi è stata la nuora che, insieme ai medici, gli ha letteralmente salvato la vita. Attualmente si trova ricoverato in ospedale per le cure mediche del caso. Non sarebbe in pericolo di vita.  

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Punto da una vespa in giardino a Sarmede, è vivo per miracolo

TrevisoToday è in caricamento