Cronaca

Dall'Urban Center all'area ferroviaria: l'urbanistica è partecipata

A Treviso la prima occasione per parlare di Urban Center si terrà mercoledì 2 dicembre 2015 alle ore 14.30 presso la Sala Verde di Palazzo Rinaldi

TREVISO Si chiama Urban Center ed è il luogo dove i cittadini partecipano alle scelte della città, un posto dove i progetti per il territorio vengono predisposti, raccontati e resi comprensibili anche ai cittadini meno esperti.  A Treviso la prima occasione per parlare di Urban Center si terrà mercoledì 2 dicembre 2015 alle ore 14.30 presso la Sala Verde di Palazzo Rinaldi a Treviso in occasione del seminario di approfondimento dal titolo “Urban Center – Esperienze a confronto tra le città di Bologna, Brescia e Torino”. Nel corso del convegno, rivolto ad amministratori, tecnici dei Comuni, rappresentanti degli enti di governo e a tutti i cittadini interessati verranno analizzati i modelli nelle altre città italiane. 

E di urbanistica partecipata si parlerà anche giovedì 3 dicembre alle ore 18.00 presso il Salone dei Trecento nell’incontro dal titolo‘Riorganizzazione e riqualificazione delle aree ferroviarie site nel Comune di Treviso’. Dopo la presentazione del sindaco di Treviso Giovanni Manildo nel corso dell’incontro verrà presentato il lavoro del gruppo di lavoro composto dall’assessore alla semplificazione sviluppo e crescita Paolo Camolei, dai rappresentanti delle società delle Ferrovie dello Stato, i docenti dell’Università Iuav di Venezia Amerigo Restucci e Serena Maggioletti, Loriana Pelizzon docente 
dell’Università Ca’ Foscari di Venezia e da Pierpaolo Longhetto rappresentante dell’Ordine degli architetti, pianificatori, paesaggisti, conservatori della Provincia di Treviso. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dall'Urban Center all'area ferroviaria: l'urbanistica è partecipata

TrevisoToday è in caricamento