menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Caos vaccini: attivato un procedimento disciplinare contro un medico obiettore a Treviso

Il professionista trevigiano avrebbe sostenuto la posizione del "no" in merito alla vaccinazione per i bambini. No un caso isolato però: sospetti anche a Venezia e Firenze

TREVISO Non si placa la diatriba che ormai da mesi in tutta la Penisola italica sta assurgendo alle cronache nazionali, ossia il caso spinoso sul fatto se vaccinare o meno i propri figli. Qualcosa però si sta muovendo e, dopo i vari appelli per il "si" da parte della comunità scientifica, ecco che dalla Fnomceo (la Federazione Nazionale degli Ordini dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri) da notizia dell'apertura di un procedimento disciplinare contro un medico obiettore di coscienza a Treviso.

Come riporta "la Tribuna", il Segretario Generale della Federazione Luigi Conte ha affermato che sono in realtà ben tre i professionisti finiti sotto la lente di ingrandimento, oltre infatti al medico trevigiano ci sarebbero anche un collega a Firenze ed uno a Venezia. Ci vorranno però dei mesi prima che si giunga ad una decisione in merito alla loro posizione da antagonisti al vaccino, ma potrebbero anche non essere dei casi isolati e molti altri potrebbero prossimamente uscire allo scoperto.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Alimentazione

Il peso cambia da un giorno all'altro, perchè?

Cura della persona

Il taglio capelli dell'estate 2021? È il little bob

Ultime di Oggi
  • Attualità

    Covid, lezioni all'aperto per la scuola media di Silea

  • Attualità

    «Perchè non è stata vaccinata anche mia moglie?»

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento