menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Terremoto del Centro Italia: è "trevigiano" l'Hotel Rigopiano invaso dalla valanga di neve

L'albergo di lusso appartiene alla A-Realestate, società controllata dalla A-Leasing di Treviso. Un affare andato in porto qualche anno fa dopo un'indagine su un presunto abuso edilizio

TREVISO Una notte di speranza, quella tra venerdì e sabato, di lavoro ma anche di dolore a Rigopiano di Farindola, davanti all'Hotel di lusso travolto dalla valanga il 18 gennaio scorso. I soccorritori non si fermano e non si fermeranno fino a quando saranno trovate tutte le persone disperse. Con il ritorno della luce, anche gli elicotteri hanno ripreso a fare la spola fra Pescara, Penne e Rigopiano trasportando non solo i feriti estratti vivi ma anche le squadre di soccorso. Intanto il bilancio ora parla di 10 persone estratte vive complessivamente e 4 vittime accertate, anche se ci sarebbe una quinta vittima non ancora raggiunta ma avvistata. Nella notte sono stati estratti dalle macerie due donne e due uomini. I bambini, lo ricordiamo, erano già in salvo tutti da ieri sera.

Una vicenda tragica quella del resort, una storia che tocca però da vicino anche il trevigiano come spiega "la Tribuna". Si, perchè l'Hotel Rigopiano appartiene alla A-Realestate di Bolzano, società controllata dalla A-Leasing di Treviso (già salita alle cronache nel 2011 per una multa da 329mila euro ricevuta da Bankitalia). La controllante trevigiana si attesta poi tra le maggiori realtà nel panorama creditizio, anche perchè controllata a sua volta dal gruppo bancario austriaco Raffesein, che la fondò nel 2003 attraversola Raffeisen Leasing di Vienna e la Raffeisen Lendesbank di Carinzia, Stiria, Tirolo e Salisburgo, tutte società appartenti alla Raffeisen Zentralbank Oserreich Ag che rappresenta uno dei principali conglomerati finanziari austriaci. Un affare invece, quello dell'acquisto dell'immobile, andato in porto qualche anno fa dopo un'indagine su un presunto abuso edilizio che aveva commesso la precedente proprietà della struttura. Un'operazione ricca sotto tutti i punti di vista, tanto da trasformare l'albergo in un vero e proprio centro turistico sia d'estate che d'inverno, meta vacanziera anche per tanti vip con le loro famiglie, tra cui la nota conduttricedi Mediaset Barbara D'Urso

Nel frattempo il sindaco di Asolo, Mauro Migliorini, fa sapere quanto segue: "La turbina del Comune di Rocca Pietore (BL), uno dei Borghi più belli d'Italia - Veneto, in azione nei Monti Sibillini, ha raggiunto Altino, località isolata da cinque giorni. Un plauso quindi al Comune di Rocca Pietore che, a seguito della segnalazione della delegazione dei Borghi Veneto, già mercoledì ha messo a disposizione mezzo e due operatori che, insieme ad un ulteriore veicolo della Protezione Civile del Veneto, ha raggiunto il luogo d'intervento".

LE FOTO DEI PRIMI SOCCORSI AI SUPERSTITI

BIMBO E DONNA ESTRATTI VIVI: IL VIDEO

L'AUDIO DEI VIGILI DEL FUOCO AL MOMENTO DEL RITROVAMENTO DEI SUPERSTITI

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Alimentazione

Il peso cambia da un giorno all'altro, perchè?

Cura della persona

Il taglio capelli dell'estate 2021? È il little bob

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento