menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Valanghe su Dolomiti e Prealpi Venete: finalmente cessata la fase di attenzione

Lo Stato di Attenzione era stato emesso il 29 dicembre scorso dal Centro Funzionale Decentrato della Protezione Civile della Regione. Da lunedì però sarò di nuovo pericolo

Dalle ore 14 di venerdì è cessato lo Stato di Attenzione per Rischio Valanghe sulle Dolomiti e le Prealpi del Veneto, emesso il 29 dicembre scorso dal Centro Funzionale Decentrato della Protezione Civile della Regione. Lo stesso Centro Funzionale ha infatti dichiarato il Ritorno alla Normalità (colore verde della scala di rischio), mantenendo peraltro attivo il numero verde 800 990 009 per la segnalazione di ogni eventuale situazione di emergenza. Secondo le previsioni, il pericolo valanghe non subirà variazioni importanti prima dell’inizio delle precipitazioni atteso per domenica. Da lunedì, il pericolo potrebbe aumentare a “3 marcato” con una attività valanghiva spontanea.

LA SITUAZIONE ATTUALE
La montagna veneta è ben innevata. Il manto nevoso è moderatamente consolidato sulla maggior parte dei pendii ripidi. Nel bosco e nelle zone al riparo dal vento, la neve superficiale è ancora a debole coesione e facilmente sciabile. Oltre il limite del bosco, il vento dei giorni scorsi ha creato zone erose, superfici irregolari e accumuli di neve ventata, localmente instabili. Il pericolo di valanghe è in generale 2-moderato.

LE PREVISIONI
Il pericolo di valanghe non subirà variazioni importanti prima dell’inizio delle precipitazioni previste per domenica. Da lunedì il pericolo potrà aumentare a 3-marcato anche con una attività valanghiva spontanea. Pertanto, a partire dalle ore 14 di venerdì 5 gennaio 2018, il livello di criticità sarà VERDE su tutti i settori della montagna veneta (MONT1 e MONT2).

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Aziende

Migliori parrucchieri d'Italia: ecco i trevigiani al top

Alimentazione

Dinner cancelling la dieta di Fiorello: come funziona

Attualità

A Pederobba è il giorno del taglio del nastro per il nuovo IperTosano

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento