menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il 15 e 16 ottobre da Valdobbiadene a Moriago marcia di Regolarità in Montagna

Aspettando l’Adunata: l'evento sarà preceduto, sabato, da una giornata di commemorazioni a Moriago: alle 18,30 Santa Messa alla Chiesetta Votiva “Madonna del Piave”, all’Isola dei Morti

VALDOBBIADENE L’amore per la montagna e la memoria della grande guerra contraddistinguono il prossimo appuntamento di “Aspettando l’Adunata”, calendario di eventi in preparazione della 90sima Adunata nazionale alpina, la grande Adunata del Piave in programma a Treviso dal 12 al 14 maggio 2017. Poiché quattro sono le Sezioni coinvolte (Treviso, Conegliano, Valdobbiadene e Vittorio Veneto) numerosi appuntamenti vedono protagonista il territorio. In particolare la Sezione ANA di Valdobbiadene presieduta da Valentino Baron, in collaborazione con i Gruppi alpini di Santo Stefano e Moriago della Battaglia, organizza domenica 16 ottobre il Campionato Sezionale di Marcia Alpina di Regolarità in Montagna, valido anche come prova interregionale a coppie.

La gara prenderà il via dalla frazione di Santo Stefano di Valdobbiadene e si snoderà lungo le dorsali delle colline che separano Valdobbiadene dai Comuni di Vidor e Farra di Soligo, ripercorrendo la linea del fronte che 100 anni fa era occupata dall’esercito Austro-Ungarico. Il tracciato proseguirà poi verso la piana di Moriago della Battaglia, paese che fu martoriato dagli invasori e dalle bombe italiane che dal Montello venivano lanciate per cercare di eliminare il nemico. Si giungerà infine al parco dell’Isola dei Morti la cui terra è bagnata dal fiume sacro alla Patria e dove è eretto un cippo a ricordo di quelle migliaia di ragazzi che lì hanno combattuto, sacrificando la loro giovane vita. L’arrivo delle prime coppie è previsto verso le ore 11. Si tratta di un suggestivo percorso di circa 16 chilometri il quale, oltre a mostrare meravigliosi paesaggi, è anche in grado di dare un forte impatto emotivo.

Il programma prosegue alle 12,30 con il rancio alpino. Premiazioni alle ore 15. La Marcia sarà preceduta, sabato 15 ottobre, da una giornata di commemorazioni a Moriago della Battaglia: alle 18,30 Santa Messa alla Chiesetta Votiva “Madonna del Piave”, all’Isola dei Morti; ore 19,15 alzabandiera con deposizione della corona d’alloro al cippo dei caduti e inizio di una fiaccolata celebrativa in ricordo del 98simo anniversario della liberazione del paese. La fiaccolata si svolgerà all’interno dell’Isola dei Morti con arrivo alla struttura ex casermetta, dove a tutti i partecipanti saranno offerti vino nuovo e caldarroste.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Alimentazione

Il peso cambia da un giorno all'altro, perchè?

Cura della persona

Il taglio capelli dell'estate 2021? È il little bob

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento