menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
foto Giulio Guarini

foto Giulio Guarini

Si rompe una conduttura del gas, evacuati due condomini e una casa

Allarme alle 12.40 a Valdobbiadene in via Erizzo: interrotta l'erogazione a 5mila utenze. Sul posto due squadre dei vigili del fuoco di Treviso e Montebelluna e i tecnici di Ascotrade

VALDOBBIADENE Allarme poco dopo le 12.40 di oggi, mercoledì, in via Erizzo a Valdobbiadene, a causa della rottura di un tubo del gas metano di media pressione. Per motivi di sicurezza i vigili del fuoco, intervenuti con squadre da Treviso e Montebelluna, hanno evacuato due condomini e un'abitazione. In tutto le utenze interezzate dall'interruzione dell'erogazione del combustibile sono circa cinquemila. Sul posto al lavoro i tecnici di Ascotrade. Bloccata al traffico dalla polizia locale di Valdobbiadene, sempre per motivi di sicurezza, via Erizzo. A causare il guasto sarebbe stato un errore durante alcuni lavori che erano in corso a pochi passi dalla condotta. La situazione è tornata alla normalità nel pomeriggio.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Giardino

Balconi fioriti: scopri le piante più scenografiche, i migliori vivai

Attualità

«Perchè non è stata vaccinata anche mia moglie?»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento