rotate-mobile
Lunedì, 26 Febbraio 2024

Incendio distrugge stalla e deposito di legname, fiamme minacciano un'abitazione

Allarme nella tarda serata di martedì a Saccol di Valdobbiadene, in via Roccat e Ferrari. Il rogo ha devastato attrezzatura varia tra cui un escavatore, decespugliatori, motoseghe e anche alcuni conigli che non hanno purtroppo avuto scampo. Al lavoro per tutta la notte i vigili del fuoco di Montebelluna, Treviso e i volontari di Asolo e Quero

Un violento incendio, divampato nella tarda serata di ieri, martedì 19 aprile, poco prima delle 22, ha devastato una stalla adibita a deposito di attrezzi agricoli e legname. Le fiamme, divampate per cause ancora in corso di accertamento, hanno incenerito attrezzatura varia tra cui motoseghe, decespugliatori oltre ad un trattore e una decina di conigli che non hanno purtroppo avuto scampo. Intervenuti sul posto diverse squadre dei vigili del fuoco di Montebelluna, del distaccamento di Asolo, un'autobotte da Treviso e alcuni volontari anche dal distaccamento di Quero. I pompieri hanno a lungo lavorato per tagliare il fronte dell'incendio vista la vicinanza ad un'abitazione che è stata minacciata dal fuoco: il vento ha infatti alimentato le fiamme, rendendone difficile la gestione. Le operazioni di spegnimento sono proseguite per tutta la notte e si sono concluse all'alba. I danni ammonterebbero a diverse centinaia di migliaia di euro. Lo stabile risulta ora inagibile. Per ora sono ignote le cause che hanno provocato l'incendio ma si sospetta un possibile corto circuito. Per i primi accertamenti sono intervenuti anche i carabinieri della stazione di Valdobbiadene.

c-3-8

Video popolari

Incendio distrugge stalla e deposito di legname, fiamme minacciano un'abitazione

TrevisoToday è in caricamento