rotate-mobile
Lunedì, 29 Novembre 2021
Cronaca Valdobbiadene

L'Alta Marca trema ancora, sciame sismico di 21 scosse di terremoto

Alle 16.20 di mercoledì ancora una scossa (magnitudo 3.5 a Valdobbiadene), anche questo percepito dalla popolazione dopo le sei scosse registrate nella notte tra lunedì e martedì. Non si sono registrati danni a persone o cose

Ancora una scossa di terremoto nell'Alta Marca. Dopo le sei scosse che nella notte hanno interessato la zona tra Miane e Segusino, ecco un nuovo sisma ieri pomeriggio alle 16.20, questa volta di magnitudo 3.5 nella zona di Valdobbiadene, in particolare non distante dal monte Cesen, al confine con Miane. L'epicentro è stato rilevato ad una profondità di 11 km, latitudine 45,94, longitudinale 12,02. Non si registrano per ora danni a persone o cose. Alcune telefonate sono giunte ai centralini dei vigili del fuoco di Treviso ma solamente per avere informazioni e non per segnalare situazioni di pericolo.

"Localizzazione e caratteristiche dello scuotimento sono molto simili a quelle del terremoto principale delle 2:45 di ieri (magnitudo 3.7) -si legge in un comunicato emesso dal Centro di Ricerche Sismologiche dell'OGS- Allo stato attuale, in relazione alla sequenza sono stati individuati e localizzati 20 terremoti di magnitudo compresa rea 0.1 e 3.7. Al monitoraggio contribuiscono le 4 stazioni sismiche temporanee installate nel pomeriggio di ieri a Miane, Quero, Feltre e Lentiai (comune di Borgo Valbelluna) con la collaborazione delle amministrazioni comunali e delle Associazioni di Volontari di Protezione Civile".

Gli aggiornamenti sulla sequenza sono disponibili al sito https://rts.crs.inogs.it/.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'Alta Marca trema ancora, sciame sismico di 21 scosse di terremoto

TrevisoToday è in caricamento