Cronaca

Vandali a Lutrano di Fontanelle: infrante nella notte le vetrate della chiesa

Nella notte di Capodanno ignoti hanno preso a sassate l'esterno della struttura mandando in frantumi il rosone centrale e alcune finestre laterali

La chiesa di Lutrano di Fontanelle

FONTANELLE Ancora un atto vandalico nel trevigiano, questa volta nella nottata di Capodanno. Ad essere presa di mira questa volta è stata la chiesa di Lutrano di Fontanelle, vittima di una vera e propria sassaiola da parte di ignoti. Un gesto vile e senza alcun motivo apparente visto che non è stato rivendicato da alcuno, ma sicuramente dannoso in quanto i danni provocati alla struttura sono davvero ingenti.

Ignoti, infatti, hanno prima preso diverse pietre dal selciato di piazzetta Da Frè, poi hanno attraversato la Cadore-Mare e hanno preso a sassate le vetrate esterne, di vecchia fattura e perciò costose da rifare, e il rosone centrale che è andato quasi del tutto in frantumi. Solo al mattino seguente però il parroco Mauro Cittolin si è accorto di quanto successo, potendo poi solo sporgere denuncia ai carabinieri che ora indagano sul fatto. Dalle prime ipotesi però parrebbe trattarsi, come riporta "il Gazzettino", di un atto vandalico da parte di una conosciuta baby gang locale, già autrice probabilmente dei danni provocati nelle settimane passate all'asilo comunale e non solo. A determinare però l'identità dei malviventi potrebbero essere le telecamere di sicurezza presenti in zona. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vandali a Lutrano di Fontanelle: infrante nella notte le vetrate della chiesa

TrevisoToday è in caricamento