menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Parcheggio coperto (Foto d'archivio)

Parcheggio coperto (Foto d'archivio)

Vandali nel parcheggio coperto: estintori svuotati sulle auto

Il raid è avvenuto nella notte di Ferragosto allinterno del parcheggio coperto di Piazza Meschio a Vittorio Veneto. I vandali erano 6 giovani incappucciati. Indagano i carabinieri

Sono entrati in azione la notte di Ferragosto, in sei e a volto coperto si sono diretti a colpo sicuro al secondo piano del parcheggio coperto in piazza Meschio, quello riservato alle auto dei residenti.

Come riportato da "Il Gazzettino di Treviso", le videocamere di sorveglianza li hanno ripresi ma nessuno li ha fermati quando i sei giovani hanno preso gli estintori presenti nel parcheggio e li hanno svuotati sulle auto parcheggiate in sosta, facendo scattare gli allarmi ma riuscendo comunque a dileguarsi nella notte dopo la bravata. I danni al parcheggio e alle auto sono stati ingenti ma avrebbero potuto essere ben più gravi se i vandali avessero forzato i garage chiusi dei residenti. Un atto vandalico che arriva dopo una lunga serie di episodi che avevano indignato in passato gli automobilisti vittoriesi. Tra pusher sorpresi a vendere droga negli stalli sotterranei a coppie focose sorprese in azione tra le auto, il parcheggio di piazza Meschio è tornato a far discutere. Sulla vicenda, al momento, indagano i carabinieri ma i residenti sono già sul piede di guerra e chiedono maggiori controlli e più sicurezza all'interno del park interrato.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Attualità

    Covid, Zaia: «Veneto rischia di tornare in zona arancione»

  • Incidenti stradali

    Finisce fuori strada con l'auto, ferito un 29enne

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento