menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Le palme bruciate

Le palme bruciate

Vandali in azione al parco Papadopoli: bruciate due palme

Pare che il fuoco possa esser stato appiccato nel fine settimana. Le fiamme hanno trovato facile presa grazie alla vegetazione secca

VITTORIO VENETO - Due palme bruciate e la vicina siepe intaccata dalle fiamme: è il bilancio del nuovo atto vandalico registrato all’interno del parco Papadopoli a Ceneda di Vittorio Veneto. A scoprire i due alberi tutti anneriti, di cui ora è rimasto solo il tronco, sono stati i volontari di Insieme per Ceneda anche oggi, martedì, al lavoro nel parco come da convenzione con il comune.

Pare che il fuoco possa esser stato appiccato nel fine settimana. Le fiamme hanno trovato facile presa sul tronco ricoperto da vegetazione secca e quindi sono salite fino alla sommità dell’albero, bruciando le foglie. Indenne una terza palma, vicina alle altre due. Alcuni danni sono stati registrati anche sulla vicina siepe, pure intaccata dalle fiamme. Rotte anche le assi di legno di una panchina che si trova poco lontano dagli alberi.

I volontari di Insieme per Ceneda si prendono cura del polmone verde di Ceneda dal 1998 curando alberi, aiuole, prati e sentieri. Gli ultimi danni, un faretto divelto e sassi pronti per essere lanciati contro le vetrate della villa, erano stati riscontrati una settimana fa.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Amazon, due nuovi depositi di smistamento nella Marca

Attualità

L'Arsenale di Roncade ceduto al fondo francese C-Quadrat

Ultime di Oggi
  • Attualità

    Zona gialla dal 26 aprile, Confcommercio: «Grande iniezione di fiducia»

  • Incidenti stradali

    Scontro in A4 tra due tir e un'auto: morto sul colpo

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento