Martedì, 18 Maggio 2021
Cronaca

Cassonetti e transenne in strada, Pederobba contro i vandali

L'amministrazione comunale lancia un appello. Ogni notte si registrano vandalismi in particolare nella frazione di Onigo. Episodi pericolosi

PEDEROBBA Cassonetti in mezzo alla strada, ma non solo. Anche porta biciclette, transenne e qualsiasi cosa sia in grado di provocare incidenti. Tutto spostato dalla sua posizione e piazzato in mezzo alla strada. Ormai quasi tutte le notti a Pederobba si registrano vandalismi, come ha denunciato l’amministrazione comunale, in particolare nella frazione di Onigo.

Nelle ore in cui tutti stanno riposando, ignoti scorazzano per le vie del paese e posizionano nei punti più bui al centro delle carreggiate qualsiasi tipo di materiale trovato per strada, che finora fortunatamente non ha ancora provocato incidenti. Il sindaco, Marco Turato, ha messo in campo carabinieri, polizia locale e altri volontari con lo scopo preciso di bloccare i vandalismi.

Oltre a ciò, il primo cittadino ha lanciato un appello ai genitori, a chiunque sappia qualcosa o sia a conoscenza del problema. “Queste azioni compiute dai nostri ragazzini – ha detto il sindaco – oltre ad essere un pericolo per la società sono penalmente punibili con condanne che possono segnare irreparabilmente il loro futuro”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cassonetti e transenne in strada, Pederobba contro i vandali

TrevisoToday è in caricamento