Cronaca Via Vittorio Veneto

Sassate contro le finestre del magazzino, al setaccio le immagini della telecamera

Vetri rotti in più occasioni nel deposito comunale di Via Spresiano a Casale sul Sile. L'ipotesi è che si tratti di un atto vandalico compiuto da un gruppo di giovani. Il sindaco Giuliato: «Controlli aumentati»

Finestre rotte al magazzino di Casale (Foto inviate dal sindaco Stefano Giuliato)

Deposito comunale preso di mira dai vandali a Casale sul Sile: la scorsa settimana, all'interno del magazzino di Via Vittorio Veneto, un dipendente del Comune ha trovato vetri rotti e un'imposta in legno danneggiata all'interno del deposito. Su consiglio del sindaco l'episodio è stato denunciato ai carabinieri ma, pochi giorni dopo, un'altra finestra è stata rotta portando il Comune a sporgere denuncia una seconda volta. L'ipotesi più accreditata è che si tratti di un atto vandalico compiuto da un gruppo di giovanissimi.

WhatsApp Image 2021-06-16 at 10.00.23 (1)-2

Il sindaco Stefano Giuliato commenta ai nostri microfoni: «Le finestre sono state rotte a sassate la scorsa settimana. Il deposito comunale è situato nel retro del parco di Villa Bembo. In quella zona è presente una videocamera di sorveglianza che potrebbe aver ripreso i vandali. Le forze dell'ordine stanno passando al setaccio i filmati per risalire all'identità dei responsabili. Per evitare che si verifichino altri episodi simili abbiamo intensificato i controlli in zona. Di giorno l'area sarà pattugliata dagli agenti della polizia locale, di sera invece saranno in servizio i carabinieri». 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sassate contro le finestre del magazzino, al setaccio le immagini della telecamera

TrevisoToday è in caricamento