rotate-mobile
Lunedì, 17 Giugno 2024
Cronaca San Polo di Piave / Via Stadio

Vandali a scuola e agli impianti sportivi: «Quasi 20mila euro di danni»

Domenica 3 ottobre un gruppo di giovani ha fatto irruzione con scooter e cacciavite negli impianti sportivi di Via Stadio a San Polo di Piave. Il sindaco: «Voglio incontrarli e capire perché l'hanno fatto»

Vandali in azione a San Polo di Piave: nel pomeriggio di domenica 3 ottobre un gruppo di giovani ha provato a fare irruzione all'interno della palestra delle scuole medie "Guido Gritti" senza riuscirci. Danneggiata la porta d'ingresso che comunque non ha ceduto impedendo ai responsabili di commettere danni ancora più gravi.

WhatsApp Image 2021-10-07 at 17.41.10-2

Poco più tardi, però, i vandali si sono spostati in Via Stadio dove hanno preso di mira gli spogliatoi degli impianti sportivi e la vicina pista di atletica. Armati di cacciavite, hanno preso a calci tre porte con maniglioni antipanico, sfondandole e facendo irruzione nei locali interni con uno scooter che ha lasciato i segni delle ruote su tutto il pavimento. Liberi di agire indisturbati, i ragazzi hanno distrutto due sanitari, il dispenser del gel igienizzante e danneggiato anche la pista di atletica. Nulla è stato rubato ma una prima stima dei danni si aggira tra i 15mila e i 20mila euro.

Il sindaco Nicola Fantuzzi, arrivato sul posto insieme ai carabinieri già nella serata di domenica, commenta l'accaduto con queste parole: «All'incirca una settimana fa c'era già stato un precedente tentativo di atto vandalico agli impianti sportivi. Domenica pomeriggio, purtroppo, si è ripetuto e ha lasciato danni ingenti. Carabinieri e polizia locale sono sulle tracce dei responsabili: l'impianto è dotato di videocamere di sorveglianza quindi risalire all'identità dei vandali non dovrebbe essere difficile. Nel caso riuscissimo a identificarli vorrei incontrarli di persona in municipio e capire le ragioni che li hanno spinti a compiere un gesto simile. Rovinando due opere pubbliche hanno danneggiato tutta la comunità di San Polo di Piave».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vandali a scuola e agli impianti sportivi: «Quasi 20mila euro di danni»

TrevisoToday è in caricamento