rotate-mobile
Sabato, 25 Giugno 2022
Cronaca Oderzo / Via Stadio

Vandali in azione allo stadio: due raid contro bar e spalti, danni per duemila euro

A Oderzo lo stadio di calcio dell'Opitergina è finito nel mirino di un gruppo di ignoti vandali che da inizio novembre hanno colpito già due volte le strutture del campo sportivo

ODERZO Novembre di fuoco per i gestori dello stadio comunale di Oderzo che, in meno di venti giorni, hanno subito ben due incursioni da parte di un gruppo di vandali che, dopo essersi introdotti in piena notte sugli spalti, hanno dato fuoco ad alcuni bidoni della spazzatura posti sulle tribune e successivamente si sono scagliati contro il bar dello stadio, sfondandone la vetrata e facendo razzia di ogni cosa trovata all'interno.

Motivo delle incursioni? La noia, ipotizzano i carabinieri di Oderzo che in queste ore stanno provando a risalire all'identità dei responsabili. Il primo colpo sulle tribune è avvenuto a inizio novembre, ma il raid più violento e pesante ha avuto luogo nella notte tra l'11 e il 12 del mese. I delinquenti hanno forzato la saracinesca del bar, mandato in frantumi la vetrata principale per poi creare il caos all'interno del piccolo locale in cui la domenica sono soliti trovarsi i tifosi dell'Opitergina al termine del match. Un atto vile e ignobile, segnalato subito alle forze dell'ordine. I gestori dello stadio hanno registrato danni per quasi duemila euro. Una perdita non solo economica ma anche d'immagine. Il morale di chi lavora ogni settimana per mantenere in buone condizioni il campo da gioco è ormai alla rassegnazione. Sul cancello principale che conduce agli spogliatoi, l'Opitergina ha affisso un grande cartello in cui si specifica l'assoluto divieto a entrare nella struttura per chiunque non sia in possesso di un valido permesso autorizzato. Divieti difficili da far rispettare dal momento che l'area di via Stadio è molto grande e sprovvista di un sistema di videosorveglianza in grado di monitorare tutti gli accessi alla struttura. Sul muro del bar i malviventi hanno scritto "Baby Gang". Una firma che potrebbe confermare l'ipotesi di un gruppo di vandali molto giovani e, soprattutto, con pochissimo rispetto per le leggi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vandali in azione allo stadio: due raid contro bar e spalti, danni per duemila euro

TrevisoToday è in caricamento