Enrico è morto per un infarto: venerdì a Vascon il funerale

Il 36enne, responsabile commerciale della "Sicurblok" di Treviso, era stato trovato senza vita venerdì scorso mentre si trovava in Sardegna. La salma giungerà nella Marca mercoledì. Non sarà svolta l'autopsia

CARBONERA Sarà celebrato venerdì prossimo, alle 10 del mattino, presso la chiesa parrocchiale di Vascon di Carbonera, il funerale di Enrico Grespan, 36 anni, morto, nelle notte tra giovedì e venerdì, a causa di un malore che i medici hanno poi verificato essere stato un infarto. L'uomo, responsabile commerciale della "Sicurblok" di viale della Repubblica a Treviso, si trovava in questi giorni ad Olbia (e non ad Oristano come aveva riferito l'azienda venerdì) per una breve vacanza con alcuni amici sardi: soggiornava in un "bed and breakfast" della zona.

"Pesce", come i tanti amici di Vascon lo chamavano, è stato trovato privo di vita nel letto della sua stanza. A trovarne il corpo senza vita sarebbe stata la proprietaria della struttura, insospettita non vedendo il 36enne uscire dal suo alloggio per consumare la colazione. La salma dell'uomo giungerà nella Marca mercoledì prossimo. Non è escluso che la famiglia chieda sia svolta un'autopsia, esame che le autorità dell'isola hanno reputato di non svolgere. Enrico Grespan lascia il padre Alfio, la madre Nadia e il fratello Alberto. La famiglia si è completamente chiusa nel dolore: a raggiungere la Sardegna è stato, per eseguire le formalità del caso, il fratello di Enrico, Alberto. Lo scorso 21 febbraio "Pesce" aveva festeggiato il suo compleanno: in molti lo vedevano ultimamente molto strano, distaccato e anche questo suo viaggio nell'isola resta per molti una stranezza difficilmente spiegabile.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si schianta con la Ferrari del papà il figlio di mister Nice

  • Camionista trovato morto nel parcheggio del centro commerciale Arsenale

  • Lutto nel mondo del Prosecco: Orfeo Varaschin muore a 50 anni

  • Autotreno pieno di ghiaia si ribalta in strada: traffico in tilt

  • Camper sbanda e distrugge una balaustra del ponte di Vidor: gravi disagi al traffico

  • Pullman per la gita scolastica non a norma: sequestrati dalla polizia stradale

Torna su
TrevisoToday è in caricamento